continua a leggere"/>

Un ultimo sguardo al 2015 - MoVimento 5 Stelle Fermignano

Un ultimo sguardo al 2015

auguri

Volge al termine un altro anno ed è inevitabile guardarsi un attimo indietro per tirare le somme di quello che abbiamo passato. L’Italia, nonostante i proclami, fatica a ripartire e gli italiani hanno sempre meno
fiducia in questo governo che promette il nuovo, ma puzza di stantio.
E come dar loro torto! Tra tagli indiscriminati, ad esempio sulla sanità, le solite infiltrazioni mafiose, vedasi Mafia Capitale, ed il consueto salvataggio dei banchieri, tra cui il fallimento di Banca Marche, si fatica a trovare differenze con il tanto odiato governo Berlusconi.
Noi, però, non ci siamo lasciati scoraggiare e abbiamo continuato a lavorare per creare un’alternativa credibile a questa disarmante politica dominata dai partiti: il 2015 è stato per noi un anno di grande crescita, grazie alle solide basi costruite gli anni precedenti.

per acqua
Abbiamo iniziato l’anno riprendendo la battaglia contro i pesticidi. Non avendo lasciato perdere quanto iniziato l’anno scorso, siamo riusciti ad arrivare ad un’ordinanza del Sindaco per adottare provvedimenti in merito all’uso di prodotti fitosanitari in agricoltura: un primo passo importante per la tutela della nostra acqua e della salute pubblica.

per paesaggio
Subito dopo ci siamo messi a studiare la variante al Piano Regolatore Generale che la maggioranza ha voluto portare in consiglio comunale. Avendolo approfondito abbiamo avuto modo di smascherare la finta svolta ambientalista che ha sì ridotto i metri quadri edificabili, ma li ha spostati da aree per nulla appetibili ad aree di grande interesse pubblico, come ad esempio la strada per il cimitero che diventerà estensione del paese e non più un’area agreste in cui passeggiare in tranquillità.
Dallo studio del PRG abbiamo presentato delle osservazioni per salvaguardare il territorio, in particolar modo Ca’Paino e l’ex campo sportivo. Purtroppo nessuno in consiglio comunale ha voluto difendere il nostro paesaggio, ma non ci siamo arresi lo stesso ed abbiamo scritto una lettera alla Provincia perché rigetti questo PRG molto criticato anche da loro stessi.

per informare
Infine abbiamo concluso l’anno organizzando un primo ciclo di incontri, aperti a tutti, in cui abbiamo approfondito tanti temi diversi che fanno parte della vita dei cittadini e della gestione di un’amministrazione comunale.
Abbiamo parlato di Rifiuti, Acqua, Sanità, della Macchina Comunale, di Servizi Sociali e del TTIP sia per informare i cittadini, ma anche per consolidare la nostra preparazione come gruppo: vogliamo arrivare nel nuovo anno preparati ed agguerriti più che mai per le sfide che ci attendono!

per futuro
Il 2016, infatti, sarà un anno denso di impegni. Le forze politiche che ora sono totalmente disgregate si ricompatteranno e noi saremo un avversario temibile, quindi da abbattere. L’amministrazione comunale tirerà fuori dal cappello mirabolanti imprese, come sempre si fa nei sei mesi che precedono le elezioni, e quest’anno non mancheranno certo fondi. Infatti, grazie allo sblocco del patto di stabilità operato dal governo Renzi hanno già avuto modo di iniziare con il rifacimento della piazza. La nostra sfida sarà, dunque, riuscire a riportare al centro dell’attività politica, l’interesse per il bene comune da contrapporre a quello di parte, frutto della vanagloria che sempre arriva alle scadenze elettorali.
Negli ultimi 5 anni abbiamo lavorato incessantemente per il bene comune, e le nostre numerose battaglie dimostrano quanto si potrebbe fare di più con una volontà politica maggiormente incentrata sul benessere dei cittadini e dell’ambiente.

nostro augurio
Noi vogliamo persone che diano sempre il loro meglio alla guida di questo comune, ed evitare di dare in mano le redini a chi si mette insieme all’ultimo secondo per interessi elettorali, per poi sparire per 5 anni.
Noi abbiamo un progetto ben chiaro e, forti della credibilità che ci siamo costruiti, presenteremo la nostra lista di persone perbene che si proporranno per guidare il Comune di Fermignano.

Auguriamo a tutti i fermignanesi di passare delle buone feste e che questo nuovo anno possa portare nuovamente speranza a chi l’ha persa da tempo.

Buon 2016!