continua a leggere"/>

Fermignano comune plastic free - MoVimento 5 Stelle Fermignano

Fermignano comune plastic free

Entro la fine del 2018 tutti gli uffici comunali, le aule del Consiglio e della Giunta comunale di Fermignano dovranno essere liberati dalla plastica usa e getta.

Nella seduta consiliare del 24 luglio è stata accolta all’unanimità la nostra Mozione per avviare un percorso che porterà Fermignano ad essere il primo comune “plastic free” della nostra provincia, e diventare un modello da imitare per gli altri enti pubblici del territorio e un esempio per i propri cittadini.

Nel mondo, le materie plastiche rappresentano l’85% dei rifiuti marini. Sotto forma di microplastica sono presenti anche nell’aria, nell’acqua e nel cibo e raggiungono perciò i nostri polmoni e le nostre tavole, con effetti sulla salute ancora sconosciuti e sull’ambiente che ci circonda spesso irreversibili.

Riciclare la plastica è essenziale ed è un obiettivo da perseguire con impegno e tenacia, ma sappiamo bene che non basta per contrastare il costante aumento dei rifiuti plastici nell’ambiente, perché l’unico vero metodo efficacie per gestirli è quello di non produrli.

Un tema diventato da tempo centrale anche nelle politiche adottate dal Parlamento Europeo che ha già proposto nuove norme per i 10 prodotti di plastica monouso maggiormente inquinanti, mettendo al bando la produzione di una serie di prodotti come i bastoncini cotonati, posate, piatti, cannucce, mescolatori per bevande e aste per palloncini, tutti prodotti che dovranno essere fabbricati esclusivamente con materiali sostenibili.

Lo scorso 12 giugno 2018, il Ministro dell’Ambiente Sergio Costa, ha annunciato che entro il 4 ottobre (giorno di San Francesco, patrono d’Italia), il proprio dicastero sarà “plastic free” ed ha lanciato un appello alle istituzioni di qualsiasi livello governativo, di dare il buon esempio attraverso il proprio impegno per liberarsi dalla plastica.

Per questo motivo abbiamo voluto chiedere un segnale concreto all’intera Amministrazione comunale, per confermare con i fatti, quella stessa sensibilità finora dimostrata attraverso alcuni atti già approvati in passato, con l’impegno chiaro e deciso di fermare definitivamente la produzione di rifiuti plastici monouso all’interno degli uffici e delle sale comunali.

Siamo orgogliosi di aver avviato questo nuovo percorso virtuoso dando prima di tutto il buon esempio e ringraziamo il Sindaco, la Giunta e tutti i consiglieri per questo impegno di civiltà al quale hanno aderito.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.