Via la plastica da feste e sagre

Il Comune di Fermignano vanta un’antica tradizione di manifestazioni, festività, rievocazioni storiche e sagre legate alle proprie radici storiche, religiose ed enogastronomiche.

Quasi tutte queste iniziative prevedono spazi di ristorazione dove viene prodotta una notevole quantità rifiuti non riciclabili, dovuta all’utilizzo di materiali “usa e getta”, il cui smaltimento avviene in discarica.

continua a leggere

Il destino di Ca’ Lucio sarà scritto sulle nostre bollette

Il Sindaco Feduzi non lo sa, il Presidente Tagliolini evita di parlarne e a noi non rimane che prenderne atto insieme alla certezza di avere a breve un nuovo impianto per il trattamento dei rifiuti provinciali da pagare e una discarica per soli rifiuti speciali da riempire. … continua a leggere

Ca’ Paino: vinciamo noi! La Provincia boccia l’edificabilità

Il parere della Provincia sul nuovo Piano Regolatore Generale ha dato pienamente ragione alle nostre osservazioni su Ca’ Paino e l’area rimarrà, dunque, a destinazione agricola. Senza essere alla guida del Comune di Fermignano, il nostro gruppo già realizza il primo importante punto del proprio programma, e cioè lo stralcio dal PRG dell’area di Ca’ Paino come terreno edificabile. Intanto il sindaco convoca un Consiglio Comunale inappropriato a 10 giorni dalle elezioni che probabilmente è anche illegittimo.

continua a leggere

E78 – La Fano-Grosseto: il non progetto

insieme

Torna a far parlare di sé il progetto della E78, la strada che dovrebbe collegare Fano a Grosseto e che, attualmente, va da Fano a Canavaccio. La sua storia ormai la conosciamo: pensata nel dopoguerra, ne sono stati realizzati solo alcuni tratti e ancora meno sono entrati in funzione. Ad inizio anni ’90 sono stati avviati i lavori per il traforo della Guinza tra Mercatello sul Metauro e l’Umbria e la galleria è stata inaugurata nel 2004: situazione piuttosto comica, visto che la galleria collega il Niente al Nulla! … continua a leggere

Leggi tutto...